Wind Business amplia le offerte e servizi dedicati alle PMI e sigla una partnership con Microsoft per offrire ai propri clienti Office 365, la suite di produttività nel Cloud.

SmartOffice_Video_13

Si parla ormai quotidianamente di Start-Up, laboratori innovativi, incubatoi, Venture Capitalist, maker e così via, senza pensare che al centro di tutte qualsiasi attività restano sempre le persone con le proprie idee. È da una buona idea che può nascere il successo e per questo motivo l’attenzione di un player importante come Wind si è spostata verso la risoluzione dei maggiori problemi che possono nascere all’interno delle nuove esigenze di business.

In Italia, secondo i dati Cerved PMI 2014 il numero delle Piccole e Medie Imprese si attesta a 143.542 unità, un valore composto da circa 119 mila piccole imprese e circa 25 mila medie imprese. Il numero totale delle PMI italiane è stimato attestarsi a circa 200 mila aziende. Tutti i giorni queste aziende hanno la necessità di essere più efficienti e produttive in un’ottica di smart working e di evoluzione digitale.

La prima esigenza è sicuramente quella di riuscire a lavorare senza problemi all’esterno dell’ufficio con dei servizi efficienti e degli strumenti che sfruttino la tecnologia digitale in cloud.

SmartOffice_Video_02

 

A tal proposito Wind ha lanciato la campagna Wind Business, abbinata all’offerta Wind Smart Office con incluse 3 utenze Microsoft Office 365. E’ dedicata alle Piccole e Medie Aziende che si inseriscono perfettamente nel concetto di Smart Innovation nell’ambito della Smart Choice proposta da Wind Business:

– Smart Offers: offerta chiara, semplice e completa, sempre al giusto prezzo

– Smart Assistance: assistenza eccellente grazie ai nuovi strumenti digitali

– Smart Innovation: soluzioni innovative che migliorano e semplificano il tuo lavoro

In questo modo sarà possibile ricevere e gestire le chiamate dirette al numero fisso dell’ufficio dal proprio smartphone riducendo costi e migliorando l’assetto gestionale del centralino aziendale, evitando l’impiego di difficili software poco intuitivi. La soluzione in tal senso è un centralino virtuale in cloud, che permetta di avere le funzionalità di un centralino fisico in un semplice software. I servizi di fonia quindi si configurano e si attivano su web e l’ufficio è sempre in tasca grazie ad un App che porta il numero fisso sullo smartphone, per il controllo e il monitoraggio delle azioni aziendali mentre si è in giro per affari.

SmartOffice_Video_04
Buzzoole

 

 

Per restare sempre aggiornato puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook o Google+ e leggere i miei articoli via RSS. Dimenticavo, puoi seguirmi anche su Instagram!