Sanremo 2017 è giunto al termine. La migliore degli l’ultimi 10 anni, sotto vari aspetti sicuramente digital e media. Non è mai facile fare un Brand Recall, invogliando il pubblico a seguire un programma televisivo fermo nel format. Sanremo si è fatto sentire.

Bene, posso iniziare a scatenarmi, tornando alle basi (questo è il mio mood per la prima parte del mio 2017). Forse risulterò grezzo e monotono, ma ho preferito e studiato questo taglio più semplice per la mia comunicazione.

Siamo in Italia, e se non si parla di amore, storie finite o di come non si è soddisfatti della nostra esistenza non va bene. Amore, più amore e sempre!

Certo è vero sul palco dell’Ariston si parla di amore, in tutte le sue svariate forme: amore felice, amore tradito, amore arrabbiato, amore familiare. Trovare qualcosa di unico al giorno d’oggi è raro, ma almeno ascoltando le seguenti canzoni, se si ha un minimo di cuore un pianto scappa come al sottoscritto (anche due o tre di seguito).

Andando ad analizzare i testi delle canzoni di questa edizione del Festival di Sanremo, si andrà a trovare la parola amore solo 57 volte in 22 canzoni, in media 2.5 volte a canzone. Ma se non si considera il brano di Elodie, che da solo contiene la parola ben 28 volte, la media scende a 1.3 volte a canzone. Ampliando il raggio verso le parole legate al romanticismo come rose e cuore ovviamente la statistica cambia.

Insomma nella nostra esistenza l’amore e i sentimenti la fanno da padrone: ben venga non vorrei essere un automa senza cuore e passioni.

Prendendo i casi particolari come Clementino, che parla di Gioventù e attualità, Ermal Meta che parla di violenza domestica, oppure di Fiorella Mannoia che tratta come tema centrale la vita, si potrà capire che ci altre sfaccettature nei testi delle canzoni, l’importante è avere un vissuto da raccontare.

Maria de Filippi, è stata la regina per eccellenza dove mette mano Lei, tutto si risolve e sicuramente avrà un seguito televisivo. Brava, brava.

Carlo Conti, in sordina a parte quanto incita il pubblico ad applaudire o soccorre di deve scendere dalla scala. Preferisco il pubblico online, dove almeno si può avere un sentiment chiaro di quello che è lo spettacolo.

Le migliori frasi delle canzoni:

  • E’ l’amore che rende i tuoi silenzi casa mia

Chiara

  • La notte è lunga un giorno e io non torno mai, do retta ai guai che mi hai dato tu

Nesli e Alice Paba

  • Ho cercato nel conflitto La parvenza di un sentiero

Michele Bravi

  • La mia impronta sopra il letto Senza preoccuparmi troppo Di cosa prima avevo detto Ho guardato nell’abisso di un mattino senza alba

Michele Bravi

  • Quante volte condanniamo questa vita Illudendoci d’averla già capita Non basta

Fiorella Mannoia

  • A chi resta da solo abbracciato al silenzio A chi dona l’amore che ha dentro

Fiorella Mannoia

  • Vorrei sentirti dire Che a tutto ci sarà una soluzione Non sento più il rumore della voce Il tuo silenzio è già fatale

Giusy Ferreri

  • Se vuoi trovarmi, cercami nell’imprevisto

Alessio Bernabei

  • C’è uno spazio vuoto dentro, è casa mia

Sergio Sylvestre

  • Con te ho nascosto le mie lacrime Con te perché adesso ci sta un altro con te

Sergio Sylvestre

La migliore canzone per me:

 

Quello che andrei a cambiare sicuramente, è il modo di votare, basta SMS ma app configurate per il vostro, in stile Xfactor per intenderci. Ma non posso arrivare ovunque!

A voi cosa è piaciuto? Lascia un commento qui sotto.

 

 

Per restare sempre aggiornato puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook o Google+ e leggere i miei articoli via RSS. Dimenticavo, puoi seguirmi anche su Instagram!