Non ci vogliono molte parole per descrivere l’arte di Simon Stålenhag, artista svedese le cui opere parlano da sole. I paesaggi di un futuro fuoriuscito dalle copertine dei volumi di fantascienza, macchine moderne, astronavi in un cielo rarefatto, lo spazio e la poesia. Ma anche dinosauri riscoperti e la natura (quasi) incontaminata, la ricerca di una società attraverso una grande tavolozza di colori surreali.

56-4

1-208

2-189

3-188

4-182

5-174

6-166

7-155

8-145

9-134

10-117

11-106

12-96
13-87
14-78
15-69

16-60

17-54

18-48

19-47

20-41

21-36

22-28

23-26

24-21

25-21

26-20

27-16

28-15

29-15

30-15

31-14

32-13

33-12

34-12

35-12

36-12

37-10

38-9

39-8

40-8

41-8

42-7

43-7

44-7

45-7

46-7

47-7

48-7

49-7

50-6

51-5

52-4

53-4

54-4

57-4

58-4

59-3

60-3

61-3

62-3

63-3

Son rimasto incantato da queste pennellate surreali.

Se vuoi seguire Simon Stålenhag puoi farlo tramite il suo profilo Twitter e il sito web

A voi quale è piaciuto di più? Lascia un commento qui sotto.

Per restare sempre aggiornato puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook o Google+ e leggere i miei articoli via RSS. Dimenticavo, puoi seguirmi anche su Instagram!