Blasty è una nuova startup con base a New York, che permetterà con un semplice click la rimozione dei contenuti condivisi illegalmente nelle ricerche di Google.

Blasty Cover

Creata e fondata da Olivier Zetlers (CEO) and Patrick Chassany (Head of Business Development) questa nuova Startup, ha intenzione di semplificare un passaggio molto macchinoso sia per le grandi imprese che le piccole, o semplici creatori di contenuti multimediali, presenti sul Web di rimuovere i link dalle ricerche di Google. Da come ho capito effettuando la registrazione al portale, questo sarà possibile solo ai reali creatori di artworks, articoli, libri, fotografie e musica (giustamente), protetti da copyright. Non ci tocca che aspettare il lancio del portale, ma se volete già registrarvi per la beta potete farlo tramite questo link.

 

Per restare sempre aggiornato puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook o Google+ e leggere i miei articoli via RSS. Dimenticavo, puoi seguirmi anche su Instagram!Follow my blog with Bloglovin